Skip to content
28 dicembre 2015 / VoceIdealista

Istruzioni per l’uso

Ogni attività su questo sito cesserà dal 1 gennaio 2016, i motivi sono spiegati nell’articolo precedente a questo.

Avrei voluto cancellare tutto, ma in molti mi hanno sconsigliato di farlo perché avrei eliminato del  materiale interessante e condiviso da molti utenti. Quindi ho pensato a una soluzione che possa andar bene a tutti: rimarrà online una versione ridotta di questo sito, senza commenti e senza possibilità di lasciarne di nuovi, in modo che non ci sia bisogno di una costante moderazione. In pratica è una sorta di archivio dei miei quattro anni di attività. Provvederò a rimuovere gli articoli di qualità più bassa, per lasciare ai posteri solo il meglio della mia produzione.

Grazie a tutti coloro che negli ultimi anni mi hanno letto e supportato, questa avventura si conclude qui.

ATTENZIONE: nel corso del tempo è probabile che il materiale qui presente sia sottoposto a una sorta di degradazione, dato che non sarà più effettuata l’attività di controllo di integrità dei link e qualunque altro genere di controllo qualità.

22 dicembre 2015 / VoceIdealista

Cessazione attività

Sì, lo so che suona molto commerciale, ma non sapevo che altro titolo mettere a questo post! E poi l’espressione rende molto bene l’idea.

Evitiamo di girarci intorno: ho deciso di chiudere con questa attività di blogging. So che a qualcuno dispiacerà ed è per questo che scrivo questo post, penso che i lettori che hanno apprezzato i miei articoli meritino delle spiegazioni. Sostanzialmente il motivo è semplice: non mi diverto più, almeno non con l’attuale linea editoriale. La politica mi ha stancato, sono sempre le solite stupidaggini da quando ho iniziato, col M5S che fa le solite idiozie per apparire sui giornali facendo finta di schifarli, salvini che vomita mostruosità per lo stesso scopo, ecc. CHE NOIA! Non è più molto stimolante, lo stesso dicasi per l’economia. Inoltre ho molto meno tempo libero di quando ho iniziato per amministrare questo blog, cosa che non mi permette di seguirlo come vorrei. Preferisco chiudere piuttosto che fare un lavoro mediocre, per giunta contro voglia: le cose si fanno bene o non si fanno affatto.

Ma non vi preoccupate, la rete pullula di autori e siti che fanno lo stesso lavoro che facevo io, anche meglio di me.

Quando ho avviato questo blog, nell’ormai lontano 2012, non sapevo nulla sul mondo del blogging e ho imparato strada facendo, commettendo errori e facendone tesoro. Da allora ho pubblicato 747 articoli, che hanno totalizzato 136.568 visualizzazioni, raccogliendo 3.029 commenti. Un risultato niente male per un blogger amatoriale alle prime armi che ha lavorato da solo, non credete? E tengo a precisare che non ho guadagnato nemmeno un centesimo da questo sito, l’ho gestito solo per hobby e per senso civico.

Tranquilli: l’esperienza che ho accumulato sarà utilizzata per un altro progetto con una diversa linea editoriale che segua le mie attuali passioni, ossia la divulgazione scientifica pura e il “debunking”, che tra l’altro attira molte visualizzazioni.

Come ultima cosa vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno seguito e sostenuto in questi tre anni: senza di voi non sarebbe stato possibile raggiungere questo risultato.

Entro la fine del 2015 ogni contenuto di questo sito sarà eliminato.

P.S. questo non è un addio, io detesto gli addii!

15 dicembre 2015 / VoceIdealista

Truffe in tavola: la dieta alcalina

Negli ultimi anni in rete va molto di moda una dieta chiamata “dieta alcalina”, che pretende di curare ogni possibile patologia, dal raffreddore ai tumori, modificando il pH di ciò che si mangia. Questa diceria è stata anche alimentata dalla bufala secondo la quale la “causa primaria del cancro” sia l’ambiante acido, basata sull’errata interpretazione di una ricerca degli anni ’30. Questa storia è stata usata anche come fonte di terrorismo psicologico anche dai vegani nella loro opera di proselitismo.

Le realtà le cose sono ben diverse: il pH del sangue è mantenuto sempre tra 7,35 e 7,45 dai meccanismi di omeostasi dell’organismo, se uscisse da questo ristretto intervallo di valori il soggetto andrebbe incontro a una rapida morte per acidosi o alcalosi metabolica, quindi cercare di rendere alcalino il pH del proprio sangue è un metodo per suicidarsi in un modo piuttosto doloroso.

In realtà l’inventore della dieta alcalina risulta essere un truffatore a tutti gli effetti, che anche stato arrestato negli Stati Uniti. La cosa comica è che la gente abbia creduto al nostro truffatore nonostante nel suo libro sostenga che gli agrumi siano basici (o alcalini, se preferite) quando invece il loro succo è sufficientemente acido da rovinare una superficie in marmo. Rendetevi conto dell’assurdità della cosa.

Non fatevi ingannare: NON esiste un unico modo per curare ogni malattia e soprattutto andate sempre da un dietologo per ogni cosa che riguardi la dieta.

Per approfondire consiglio di leggere il seguente ottimo articolo: Truffe in tavola: la dieta alcalina

12 dicembre 2015 / VoceIdealista

Sbufalate della settimana #3

Anche stavolta i bufalari si sono dati molto da fare, per fortuna anche i debunker lavorano altrettanto alacremente.

37

Vediamo le bufale che ritengo più interessanti della passata settimana.

Leggi tutto…

11 dicembre 2015 / VoceIdealista

Funghi, bicarbonato e cancro: la “cura” Simoncini.

Tullio Simoncini è un ex medico secondo il quale i tumori sono colonie di un fungo chiamato Candida albicans e come tale può essere curato con del semplice bicarbonato di sodio. A dire il vero C. albicans si infischia bellamente del bicarbonato, ma la cosa più grave è che il “signor” Simoncini usa iniettare acqua con bicarbonato in soluzione per via endovenosa ai pazienti, facendosi pagare decine di migliaia di euro. Ben tre persone sono morte a causa di questo trattamento (accertate, chissà quante altre ne mancano all’appello) e infatti Simoncini è stato condannato per omicidio colposo e radiato dall’Ordine dei Medici. Purtroppo è espatriato e quindi non può più essere raggiunto dalla nostra Giustizia, ma devo dire che il suo profilo più che a un truffatore somiglia a quello di un serial killer.

Il nostro “amico” Tullio Simoncini

Leggi tutto…

9 dicembre 2015 / VoceIdealista

VACCINI- un’iniezione (antibufala) di fiducia

Consiglio di leggere questo interessante articolo, che contiene una raccolta di tutte le più comuni bufale sui vaccini. Una sorta di vademecum contro la disinformazione antivaccinista, insomma.

Sorgente: VACCINI- un’iniezione (antibufala) di fiducia

6 dicembre 2015 / VoceIdealista

Sbufalate della settimana #2

Bentornati alla raccolta settimanale di bufale, che stavolta esce di domenica. Ricordo che in questa rubrica raccolgo le smentite alle bufale che ritengo più interessanti e/o importanti della settimana appena trascorsa.

37

Bufale in forma bovina, l’unica che dovrebbe esistere.

Leggi tutto…

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 115 follower